News | 1 Dicembre 2021 | Luca Cori

Covid-19 e Raccolta Differenziata

Per le abitazioni dove sono presenti: SOGGETTI POSITIVI AL TAMPONE O IN QUARANTENA OBBLIGATORIA

  1. Sospendi la RACCOLTA DIFFERENZIATA, NON differenziare i rifiuti di casa tua, gettali tutti nell’indifferenziato: plastica, metallo, vetro, carta, umido ma anche fazzoletti, rotoli di carta, le mascherine, i guanti ed i teli monouso.
  2. Indossa i guanti monouso e chiudi bene i sacchetti; cerca di
    garantire l’integrità del sacchetto utilizzandone due o tre
    uno dentro l’altro.
  3. Sigilla bene i sacchetti con nastro adesivo.
  4. Butta i guanti usati in nuovi sacchetti per la raccolta
    indifferenziata e lava le mani.
  5. Evitare che gli animali da compagnia entrino in contatto con
    i rifiuti.

Esponi i rifiuti nei giorni di Mercoledì e Domenica

dalle 20.00 la raccolta verrà effettuata a partire dalle 21.00

Info:

800.453.333 – [email protected]

Volantino Volsca (scarica)


Una guida pratica per eliminare i rifiuti in questo periodo di emergenza sanitaria che richiede nuove regole soprattutto per chi è in isolamento domiciliare poiché risultato positivo al coronavirus.

In quarantena obbligatoria, per esempio, i rifiuti non devono essere differenziati, vanno chiusi con due o tre sacchetti resistenti e gli animali domestici non devono accedere nel locale in cui sono presenti i sacchetti.

Se invece non si è positivi la raccolta differenziata può continuare come sempre, usando però l’accortezza, se si è raffreddati, di smaltire i fazzoletti di carta nella raccolta indifferenziata.

I consigli dell’ISS (link al sito) – POSTER RIFIUTI